PROCEDURE ANTI-COVID

Tutti gli equipaggi con provenienza da paesi extra-italiani e in ingresso nel primo porto sardo, dovranno compilare la Dichiarazione di Sanità Marittima 12 ore prima dell’arrivo previsto in porto. Le dichiarazioni devono essere spedite alle autorità competenti tramite i seguenti indirizzi e-mail: usma.portotorres@sanita.it – a.collova@sanita.it

A partire dal 14 settembre 2020 tutti i diportisti in arrivo in Sardegna, a prescindere dal loro paese di provenienza, dovranno sottoporsi ad un TAMPONE o a un ESAME SIEROLOGICO 72 ore prima di arrivare in Sardegna, oppure 48 ore dopo l’arrivo in porto, con obbligo di isolamento a bordo fino ad esito definitivo.

I costi dei suddetti esami clinici sono a carico del diportista.

TROVATE I MODULI DA INVIARE ALLE AUTORITÀ COMPETENTI NELLA DOCUMENTAZIONE SOTTO INDICATA:

è obbligatorio l'uso della mascherina
mantieni la distanza di almeno 1 m
igenizza spesso le mani
lava spesso le mani
assembramenti vietati